L’Anno europeo del patrimonio culturale 2018

Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro

Il 2018 è l’Anno europeo del patrimonio culturale.

Durante tutto l’anno scopriremo e celebreremo, a livello locale, regionale, europeo e internazionale, il patrimonio culturale europeo nella ricchezza della sua diversità, scoprendo attraverso di esso una cultura e una storia europea comune e connessa.

Dove riconosciamo il patrimonio europeo nelle nostre città, nei paesi, nei paesaggi rurali? Monumenti, paesaggi, siti archeologici, arte e letteratura, film, canzoni e videogiochi, saperi tradizionali, collezioni di musei, archivi e biblioteche, archivi, il cibo, i vini: cosa ci farà scoprire quanto ci lega? Cosa possiamo imparare? Cosa ci sorprenderà, cosa ci arricchirà? Come beneficia del patrimonio culturale la nostra società? Come potremo contribuire a interpretare, valorizzare, fare evolvere, preservare questa grande ricchezza? Condividiamo le nostre storie!

Tutti sono chiamati a partecipare alle migliaia di attività che si svolgeranno in tutta Europa. L’Anno europeo appartiene a tutti, e ognuno è invitato a sperimentare, apprezzare e fruire del patrimonio culturale.

Finalità dell’Anno europeo del patrimonio culturale è incoraggiare tutti a scoprire e lasciarsi coinvolgere dal patrimonio culturale dell’Europa rafforzando il senso di appartenenza a un comune spazio europeo. Per realizzare questa finalità è necessario raggiungere un pubblico più ampio possibile, in particolare bambini e giovani, le comunità locali e coloro che raramente entrano in contatto con la cultura, per promuovere un comune senso di responsabilità.

In Italia il Ministero per i beni e le attività culturali (MiBAC) coordina l’attuazione di questo anno tematico e si occupa di promuovere e supportare le iniziative che contribuiscono a perseguire gli obiettivi dell’Anno.

MiBAC invita i cittadini, le associazioni e le fondazioni, le organizzazioni della società civile e di volontariato, le istituzioni culturali pubbliche e private, le pubbliche amministrazioni, le aziende e gli imprenditori, i professionisti e gli esperti del settore dei beni culturali, e chiunque abbia a cuore l’Europa e la cultura e desideri contribuire, a essere parte attiva al progetto, a scoprire, condividere e raccontare come il patrimonio culturale europeo ci unisca.

Video dell’Anno europeo 2018

Partecipa, racconta e condividi

Come puoi partecipare all’iniziativa?

  • Proponendo una tua iniziativa per l’inserimento nell’Agenda italiana e l’assegnazione del marchio dell’Anno europeo
  • Prendendo parte alle iniziative segnalate nell’Agenda italiana
  • Seguendo e usando sui social media gli hashtag europei #EuropeForCulture e #SharingHeritage e quelli italiani #Patrimonio2018 e #PatrimonioItalia
  • Partecipando ai concorsi e alle altre iniziative europee e italiane: https://europa.eu/cultural-heritage/competitions_en
  • Scarica e stampa il materiale promozionale

     

Siti europei dedicati all’Anno europeo del patrimonio culturale 2018

Per una visione d’insieme dell’iniziativa, consulta il sito dedicato all’Anno europeo dalla Commissione europea: https://europa.eu/cultural-heritage/

Di seguito si trovano elencati i siti dedicati all’Anno da altri paesi europei:

Germania
Germania Vai al sito web
Francia
Francia Vai al sito web
Olanda
Irlanda
Irlanda Vai al sito web
Lussemburgo
Lussemburgo Vai al sito web
Portogallo
Portogallo Vai al sito web
Estonia
Estonia Vai al sito web
Lettonia
Lettonia Vai al sito web
Polonia
Polonia Vai al sito web
Spagna
Finlandia
Finlandia Vai al sito web
Danimarca
Danimarca Vai al sito web
Regno Unito
Regno Unito Vai al sito web
Malta

Restiamo in contatto

Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sull’Agenda italiana.

Proponi il tuo evento

Sei un’istituzione, un'associazione, un ente, un'impresa, una fondazione?

Richiedi il marchio dell'Anno europeo 2018 per incoraggiare la partecipazione e la valorizzazione del patrimonio culturale quale risorsa condivisa, sensibilizzare alla storia e ai valori comuni e rafforzare il senso di appartenenza all'Europa.

Richiedi il marchio