Costruire lo spazio pubblico tra storia, cultura e natura

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Via di Villa Giulia, Roma, RM, Italia

Dal 25/06/2018 al 31/10/2018, Roma

L’iniziativa “Costruire lo spazio pubblico tra storia, cultura e natura” prevede un evento di apertura, a partire dalle ore 15.30 fino alle ore 23.00, presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia (Via di Villa Giulia 9, Roma) alla presenza delle Istituzioni e degli Enti Territoriali coinvolti, che prevede l’inaugurazione di una Mostra dal titolo “From Spaces to Places” e di alcuni eventi complementari, tra cui Lucigrafie sulla facciata del Museo dal titolo “Hortus Mirabilis; e un Convegno Internazionale dal titolo “Costruire lo Spazio pubblico. Tra Storia, Cultura e Natura”, che si terrà il 26 giugno 2018 dalle ore 9.00 alle ore 20.00, presso l’Aula Piccinato del Dipartimento Pianificazione, Design e Tecnologia dell’Architettura (via Flaminia 72, Roma).

 

La facciata di Villa Giulia trasformata di notte in una gigantesca wunderkammer. Nel progetto di mappatura luminosa “Lucigrafie Hortus Mirabilis” a cura di Luca e Natan Ruzza, le textures del Masterplan “From Spaces to Places. Il Tevere e la Valle delle Accademie”, elaborato dal Dipartimento PDTA, si fondono magicamente con quelle della natura e con i segni della grande civiltà Etrusca.

 

Sede del Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura, Sapienza Università di Roma, Via Flaminia 72, Roma.

 

 

COSTRUIRE LO SPAZIO PUBBLICO. TRA STORIA, CULTURA E NATURA, ROMA 25 E 26 GIUGNO 2018.
A cura del Dipartimento PDTA della Sapienza. I valori simbolico-percettivi.

From Spaces To Places_Sorrenti Ventura.

 

 

 

Media Gallery

Immagine
precedente
Immagine
successiva
Fullscreen

Restiamo in contatto

Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sull’Agenda italiana.