I misteri della Cattedrale. Meraviglie nel labirinto del sapere

Dal 07/04/2018 al 07/07/2018, Piacenza

Dalla primavera 2018, Kronos – Museo della Cattedrale si presenterà con un nuovo allestimento, con un ingresso autonomo da via Prevostura, che permetterà di accedere, per la prima volta, dai giardini sul retro delle absidi della Cattedrale.

Ad accogliere i visitatori ci sarà la proiezione di un video che racconterà la storia del complesso vescovile piacentino dal IV sec. fino alla costruzione dell’attuale cattedrale.

La sala delle sculture, quella degli argenti e quella delle suppellettili lignee faranno da introduzione alla piccola pinacoteca in cui saranno conservate alcune preziose pale d’altare, come I diecimila martiri crocifissi di Elisabetta Sirani, La Madonna dello Zitto di Giovanni Battista TagliasacchiMorte di San Francesco Saverio di Robert De Longe, il San Gerolamo e l’angelo di Guido Reni in dialogo con uno straordinario Achrome di Piero Manzoni della collezione MCM Mazzolini.

Da qui, inizierà il percorso verso la cupola.
Nell’anticamera delle sagrestie superiori, un video, con un’intervista a Valerio Massimo Manfredi, introdurrà alle cinque sezioni della mostra dei codici.
Dopo la visita al Codice65 prende il via la salita verso la cupola del Guercino.

Cattedrale di Piacenza, Foto Gianfranco Levoni; Capitello con protome, Foto Marco Stucchi; Cattedrale di Piacenza, Inteno, Foto Marco Stucchi; Guercino, Adorazione dei Pastori e Sibille, Foto Marco Stucchi; Codice 65, La pentecoste, Mida informatica.

 

Fotomontaggio AV Creative Studio, foto del Codice 65 di Gionata Xerra

 

Media Gallery

Immagine
precedente
Immagine
successiva
Fullscreen

Restiamo in contatto

Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sull’Agenda italiana.