Libri in fuga

Un patrimonio europeo contro guerra e antisemitismo.

Nonantola, MO, Italia

Dal 30/10/2018 al 31/12/2018, Nonantola

L’attività prevede un Convegno internazionale sulla vicenda del ritrovamento di 96 libri provenienti dalla biblioteca appartenuta al gruppo di 73 ragazzi ebrei che, in fuga attraverso l’Europa in guerra, furono accolti e salvati a Nonantola tra il 1942 e il 1943. La Delasem (Delegazione Assistenza Emigranti Ebrei) individuò presso Villa Emma, un luogo dove ospitare il gruppo. Il fondo presenta importanti aspetti editoriali e linguistici: esemplari risalenti ai primi decenni del Novecento, in quattro lingue, che spaziano dalla belletristica al dramma, dalla poesia ai trattati scientifici, dalla letteratura ebraica alla narrativa yiddish, alla pedagogia, ai dizionari. Una ricerca ricostruirà gli scenari culturali di riferimento e una pubblicazione garantirà la circolazione dei risultati.

Per maggiori informazioni, consulta il materiale in allegato.

Fullscreen

Restiamo in contatto

Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sull’Agenda italiana.